Quaderni valtellinesi | la Cultura locale e il Mondo

Numero 126

Terzo quadrimestre 2019

E’ ora disponibile il numero 126 di Quaderni Valtellinesi. Si apre con una intervista esclusiva di Robi Ronza a Stefano Zamagni, economista, già Professore ordinario di Economia Politica presso l’Alma Mater Studiorum, Università di  Bologna, Adjunct Professor of International Political Economy alla John Hopkins University, Bologna Center, uno dei massimi esperti del Terzo settore, del no profit e dell’economia civile. L’intervista è molto importante perché in essa si ribadisce il ruolo cruciale dei luoghi in una prospettiva di sviluppo sostenibile del nostro Paese.

Proprio all’economia sostenibile è dedicato anche il primo contributo della rubrica “Dalla Valtellina” dove si analizzano le problematiche e le potenzialità di una vitivinicoltura biologica e biodinamica, attraverso l’esperienza di Dario Stazzonelli, un professionista, piccolo produttore che sta trasformando la propria azienda. Sempre in questa rubrica si segnala l’articolo di Francesca Traversi sulla riscoperta delle specie rare autoctone nelle nostre valli (come il Suino Nero e la Capra Ciuta) che aprono prospettive di qualità per il settore agroalimentare.

Dario Benetti ci accompagna ad incontrare due coniugi engadinesi che hanno ristrutturato una casa a Mello, nel rispetto della struttura e delle caratteristiche originarie ma anche soddisfacendo i canoni di comfort e l’estetica di una casa contemporanea: la tradizione è compatibile con l’innovazione.

Gianluigi Garbellini e Guido Scaramellini ci parlano invece di storia. Il primo descrive l’interessante viaggio a cavallo di due deputati del santuario di Tirano a Milano nel XVII secolo, il secondo fa chiarezza sulla presenza di Leonardo da Vinci in Valtellina, sulla base di fonti più che autorevoli quali i testi stessi di Leonardo a 500 anni dalla morte.

Stefano Zazzi aggiorna la tematica Olimpiadi 2026 che diventa sempre più stringente e può costituire la grande occasione per una valorizzazione territoriale delle nostre valli, oltre le strutture sportive e racconta, nella rubrica “Eppur si muove” la bellezza e la diversità dell’Uzbekistan, la terra di Tamerlano. Sempre in questa rubrica Claudia Del Barba racconta il progetto transfrontaliero “Upkeep the Alps” che ha, come capofila in Italia Ersaf.

Le recensioni sono dedicate al cardinal John Henri Newman, canonizzato il 13 ottobre e definito “l’Agostino redivivo” e candidato a divenire Dottore della Chiesa, alla mostra di Sondrio sulle architetture di Ugo Martinola ed infine all’ultimo libro della Cooperativa Quaderni Valtellinesi sulle Insorgenze in Valtellina.

 Anteprima  Abbonamenti

© QUADERNI VALTELLINESI | Privacy Policy | Cookie Policy

designed by Pura Comunicazione